Archivio della categoria: cartografia

archivio del territorio

Aqua Caliani > Rosspach

Esposizione di cartografia storica, testi, fotografie dedicate al Rio Cavallo / Rosspach.

Calliano, 16 e 17 settembre 2017
Besenello e Folgaria, ottobre – novembre 2017

mosaico web "aqua caliani"

Esposizione multimediale dedicata alla valle del torrente Cavallo. L’installazione corredata da pannelli esplicativi propone una narrazione composta da disegni, cartografia storica, testi, immagini, video e suoni registrati da vari esploratori invitati dal festival durante le residenze estive.

Il titolo dell’esposizione fa riferimento all’appellativo “Aqua Caliani cum Molendinis e Segis” riportato in un documento del 1231 custodito nell’Archivio del Principato Vescovile di Trento. Possiamo definire questo testo come la prima citazione storica della geografia del luogo. Il toponimo Rosspach (in lingua cimbra) lo possiamo invece considerare come l’ultimo in ordine cronologico di una narrazione secolare del territorio.

Saranno presentati i progetti:
SOAK IN Rosspach Valley esposizione fotografica di Mirko Piffer.
Un torrente di Storie scrittura collettiva per una memoria condivisa del Rio Cavallo.
Cartografia storica e contemporanea della valle del Rio Cavallo selezione di mappe relative ai Comuni Catastali di Besenello, Calliano e Folgaria.

SOAK IN Rosspach Valley

Fotografia di Mirko Piffer

Geo-Grafie 2016

esposizione cartografia storica e contemporanea
centro storico di Calliano, 17 e 18 settembre 2016

la mappa non è il territorio” – Alfred Korzybski

FotorCreated

La mostra prende spunto dalla recente acquisizione delle tavole digitalizzate relative al catasto asburgico del 1859 riguardante il territorio comunale di Calliano.

Oltre ad una selezione di queste tavole, l’esposizione propone un corpus di mappe storiche riferite all’Alta Vallagarina redatte in un periodo che parte dal 1600 fino ai primi Novecento.

Queste due esposizioni saranno affiancate da una terza collezione di mappe create dai bambini e dalle bambine della classe Quarta di Calliano realizzate nella primavera 2016 nell’ambito del laboratorio “Guardo, disegno, racconto Calliano” promosso dal festival Portobeseno.

Le tre tipologie di mappe (catasto 1861, mappe storiche, disegni dei bambini) saranno esposte assieme cercando un ipotetico dialogo tra cartografia antica e percezione del territorio.
L’esposizione sarà corredata da schede storiche e didattiche riferite al materiale esposto.

produzione
Portobeseno 2016

in collaborazione con
Comune di Calliano Assessorato alla Cultura
Comitato Calliano Iniziative

si ringrazia
Servizio Catasto – Provincia Autonoma di Trento

esposizine Geo-Grafie > Sagra di Calliano 2016″></p>
					</div><!-- .entry-content -->
		
		<footer class= Questo articolo è stato pubblicato in cartografia, installazioni e taggato come , , , , il da

portobeseno @ #SCE2014 ACADEMY

Smart City Exhibition 2014
Collaborative mapping & tattiche di riuso dello spazio urbano
Laboratorio – Bologna Fiere 22 10 2014, orario 09.30 – 11.15
scheda laboratorio

Non si tratta più di leggere la mappa, ma di scriverla aprendo a tutte le dinamiche di attraversamento possibili. La mappa diventa così il risultato di una varietà di competenze e conoscenze, di diversi modi di usare ed esperire lo spazio, di modelli di movimento e attraversamento, così come di diverse e implicite visioni del mondo e potenzialità di trasformarlo: una pratica di costruzione dello spazio urbano in continua e assidua evoluzione

Smart City Exhibition 2014 intende far emergere tali pratiche con l’obiettivo di riflettere su:

le modalità di civic engagement e alle modalità di partecipazione;
i rapporti con le istituzioni nei processi di rappresentazione e di trasformazione dello spazio;
i contributi che tali esperienze possono apportare nella costruzione di una rinnovata governance urbana.

Le diverse esperienze organizzeranno la loro presentazione attorno a questi tre temi.

PORTOBESENO – sviluppo mappe – Narrare il Territorio

 

Audio Storie del Castello di Beseno

portobeseno google earth

mappa vallagarina

Narrare il territorio

mappa #borgosmaria

Portobeseno @ Independents 2013 ArtVerona

LE CASE DELLE STORIE - mappa

Archivio Audio Narrare l'Alto Garda

Interazioni mappe-archivi fonti orali, suoni ambientali, interpretazioni. Produzione Portobeseno 2009-2014.

MAPPE LIQUIDE – live audio visual @ MART

Mappe liquide > portobeseno festival 2014

Progetto e live visual a cura di Sara Filippi e Tommaso Rosi
Musiche originali di Luigi Mastrandrea
Produzione Portobeseno 2014-5

Performance visuale dove le proprietà che caratterizzano il liquido, fluidità, elasticità e incomprimibilità, si mescolano metaforicamente ai concetti di identità, frontiera e confine sfumando quei segni di demarcazione che distinguono il limite o la soglia tra diverse realtà tipiche delle mappe geografiche.
La performance sperimenta il rapporto tra materiale e digitale attraverso un lightscreen autoprodotto che consente di andare oltre la fisicità delle composizioni, trasformando la luce e la materia in nuove realtà.
Le immagini utilizzate provengono dagli archivi web di Portobeseno che raccolgono decine di mappe storiche riferite all’Alta Vallagarina.

Mappe liquide

MART Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto

Venerdì 15 maggio, ore 17.00

Partecipazione gratuita

Audio Video performance sui concetti di confine, frontiera, identità per approfondire alcuni dei temi della mostra “La guerra che verrà non è la prima. Grande Guerra 1914-2014”.

INFO
festival@portobeseno.it MOB 340 5554516
eventi@mart.tn.it TEL 0464 454105

live performance
Hyper!ion – hypervimeo
Sara Filippi – diluciemateriali
Luigi Mastandrea – sound design

Portobeseno 2014 > MAPPE LIQUIDE

ARCHIVIO

photoset Flickr “Mappe Liquide @ Portobeseno festival 2014

Portobeseno 2014 > MAPPE LIQUIDE

Al Mart si fondono digitale e analogico nelle mappe della Vallagarina
di Susanna Caldonazzi
fonte: trentino-suedtirol.ilfatto24ore.it

Mondi diversi che si incontrano in modo creativo danno spesso vita a innovazione. E’ accaduto proprio questo con l’incontro tra Sara Filippi e Tommaso Rosi, protagonisti della performance Mappe Liquide, in scena al Mart di Rovereto venerdì 15 maggio alle ore 17.

«E’ stato un incontro tra due mondi diversissimi – racconta Sara Filippi – io vengo dal mondo dell’educazione e della pedagogia, Tommaso dalla scienza. Entrambi avevamo già attraversato la sperimentazione visiva e mettere insieme le nostre attitudini è stato bello».

Sara e Tommaso si conoscono grazie a Davide Ondertoller, ideatore del progetto Portobeseno, associazione e festival che riunisce progetti artistici e laboratori creativi sul territorio, il paesaggio e la memoria individuale e collettiva. Davide mette in connessione Sara e Tommaso e chiede loro di lavorare insieme a un progetto sulla rappresentazione del territorio dell’Alta Vallagarina, mettendo loro a disposizione le mappe dell’archivio web di Portobeseno.
Nasce così Mappe Liquide e, in una prima versione, va in scena a Castel Beseno, a giugno 2014, durante i giorni di festival di Portobeseno.
«Abbiamo realizzato un primo studio lo scorso anno – continua Sara – poi ci abbiamo lavorato ancora e ora il lavoro è ora cambiato in alcune parti e certamente più completo».

toner map #borgosmaria

la mappa può essere integrata in un sito o scaricata come immagine – il progetto maps.stamen è opensource – guarda gli altri progetti a sorgente libera dello studio Stamen che si occupa di design e tecnologia

_
anche Cloudmade – alla pagina http://maps.cloudmade.com/ – offre diversi rendering di mappe, tutti derivati da OSM (grazie de.straba.us)

ecco alcuni esempi

 

 

 

strumenti per stampare mappe
http://wiki.openstreetmap.org/wiki/WikiProject_Italy/Stampare
http://walking-papers.org/
http://maps.stamen.com/m2i/#toner-2011-lines/768:512/17/45.88601/11.04485
http://maps.stamen.com/m2i/#toner-2011-labels/768:512/17/45.88550/11.04530
http://fieldpapers.org/make-step2-geography.php?zoom=12&lat=45.884811&lon=11.04317
http://content.stamen.com/files/cartography/index_watercolor.html#18.06/45.88557/11.04439


NARRARE BORGO S.MARIA #borgosmaria
Laboratorio di raccolta di memorie orali, suoni del paesaggio e interpretazioni creative per la realizzazione di una mappa di comunità del borgo S.Maria di Rovereto.

scheda laboratorio #borgosmaria 2013

archivio mappa

archvio lista dei post

leggi il report #borgosmaria 2012

_