Pianura Ascoltata

Workshop di field recording e audio narrazioni
Per narrare Villafranca con i suoni
24 e 25 ottobre 2015

Pianura Ascoltata

a cura di Davide Ondertoller e Sara Maino (Portobeseno )
con Associazione Culturale Contemporanea.Lab

patrocinato dal Comune di Villafranca di Verona
con il contributo di Fondazione Cis e Bando alle Ciance 2015

partner
ImpulsiAps
Giardino Magenta
Boskov
Associazione Volontaria Salvaguardia Ambientale

evento Facebook

Pianura ascoltata

Il laboratorio introduce i partecipanti al metodo dell’ascolto attivo, ha lo scopo di ‘risvegliare’ l’udito e la capacità di ascolto, allenare l’attenzione e la concentrazione, stimolare la creatività, sviluppare la consapevolezza e la relazione. Dopo aver ascoltato attivamente i suoni del paesaggio, si passa alla loro registrazione, per rilevare le impronte sonore e ‘fotografare’ acusticamente i luoghi più rilevanti del territorio. In un secondo momento, si incontrano le storie delle persone: piccole esperienze etnografiche che hanno lo scopo di esplorare il luogo attraverso le voci di alcuni testimoni narranti. I documenti sonori risultanti dal workshop, attraverso un accurato lavoro di pre e post-produzione (elaborazione, progettazione, selezione, montaggio, archiviazione), saranno i risultati sonori di Pianura ascoltata.

Attraverso l’utilizzo di alcune tecniche per allenare la percezione sonora e di alcuni strumenti (registratori digitali, fotocamera, mappe web), compiremo un’esperienza guidata di riscoperta del territorio. I partecipanti apprenderanno alcune nozioni base di registrazione digitale, montaggio ed utilizzo di software open source.

24 ottobre / ore 10-12
PRIMA FASE – laboratorio in aula

24 ottobre / ore 14-16 e 25 ottobre / ore 10-12
SECONDA FASE – uscita territoriale

25 ottobre / ore 14-17
TERZA FASE – progetti sonori

www.portobeseno.it
info: info@contemporanealab.it

Pianura ascoltata

Recollection è un progetto culturale che sviluppa una rassegna di attività espositive, laboratoriali e di conoscenza storico-artistica ed ambientale di Villafranca di Verona. Attraverso la pratica del workshop-passeggiata nell’ambiente si scoprono i luoghi usuali e inusuali della cittadina e del suo territorio. Il progetto mira alla promozione, all’educazione e alla diffusione dei linguaggi dell’arte visiva e digitale nelle sue diverse forme, attraverso differenti pratiche estetiche: l’ascolto, l’osservazione, l’elaborazione grafica. Il progetto si rivolge alle scuole, ai giovani e agli adulti che hanno voglia di guardare al proprio territorio da nuovi punti di vista e costruire un sapere su di esso.

Portobeseno è un progetto culturale nato nel 2004 in Alta Vallagarina. Si occupa di archivi multimediali 2.0, progetti artistici e laboratori creativi aventi per oggetto il territorio, il paesaggio e la memoria individuale e collettiva.
I progetti traggono spunto da interviste narrative, ricerche etnografiche, laboratori didattici rivolti alle scuole, da riflessioni sulla memoria orale e sulla conoscenza concreta del territorio, dall’esplorazione dei paesaggi sonori, dalle loro possibili relazioni con il web attraverso lo sviluppo di cartografie virtuali, blog creativi, geoblog, progetti sociali per la rete. Portobeseno è curato da Davide Ondertoller e Sara Maino.
www.portobeseno.it