Settimana della Mobilità 2011 @ Rovereto

La settimana europea della mobilità è una campagna di sensibilizzazione organizzata in tutto lo spazio UE. L’idea è quella di sensibilizzare i cittadini ad utilizzare metodi alternativi – e sostenibili – per spostarsi.

L’iniziativa si tiene dal 16 al 22 settembre e ha tre obiettivi principali: incoraggiare l’uso di mezzi di trasporto sostenibili e diversi dall’auto privata usata dal singolo; sensibilizzare le persone rispetto all’inquinamento; mostrare la città da un altro punto di vista, quello della sostenibilità.

Le città che partecipano all’iniziativa sono più di mille, di cui una trentina italiane. Nella Provincia di Trento ci si concentrerà sulle alternative sostenibili di trasporto nell’ottica dell’intermodalità. Sono stati pianificati vari eventi, alla cui organizzazione partecipano le istituzioni locali e varie realtà no profit soprattutto a Trento, Pergine Valsugana, in Val di Fiemme e a Rovereto.

(fonte: ecosportello.tn.it)

PROGRAMMA DI ROVERETO

tutti i giorni dal 16 al 22 settembre
TRAM SPETTACOLARI
la linea urbana si anima con musica e teatro
a cura di Libera Mente

Sette giorni di trasferimenti con i mezzi pubblici urbani di Rovereto in compagnia di artisti e musicisti.
Il sistema dei trasporti pubblici è uno dei massimi generatori d’attesa: si tratta di “non luoghi” che esistono solo per la loro funzione di passaggio da un luogo all’altro.
La musica e le performance proposte vogliono regalare a chi utilizza il bus urbano di Rovereto un momento di spensieratezza e partecipazione, come piccole comunità che durano pochi minuti. Per alcuni giorni i tram della linea urbana di Rovereto diventeranno palcoscenici per azioni artistiche e concerti.

sabato 17 settembre, ore 11.00
Evento multimodale
Urban Center – piano terra dell’”Ex Chesani” di Corso Rosmini, 58

Presentazione dei progetti sulle piste ciclabili cittadine e del progetto car sharing a Rovereto, premiazione dei vincitori del concorso “vai al lavoro in bici” e proiezione di alcuni video sulla mobilità.