Archivio tag: commercio

Calliano – L’ultima macelleria

La macelleria di Calliano ha chiuso due anni fa. Lorenzo Maistri assieme alla moglie Anna ha gestito l’attività per 51 anni. La macelleria conserva ancora le moderne attrezzature per la lavorazione della carne, una volta c’era anche un piccolo macello. Lorenzo ha iniziato a fare il macellaio nel 1961 e nel 1966 assieme al fratello Franco ha rilevato un’attività preesistente a Calliano.

Lorenzo ci spiega che “vendere vuol dire dialogo”; nel negozio (quando i supermercati non esistevano) “si chiedeva e si rispondeva”. Una volta la carne veniva acquistata a capi interi, tutta la lavorazione della carne, infatti, avveniva nella sua macelleria. Abbiamo ascoltato la memoria del passaggio dalla lavorazione artigianale alla produzione industriale.

NARRARE IL TERRITORIO è un progetto di ricerca e raccolta di memorie presso gli anziani di Calliano (TN) con la partecipazione delle bambine e dei bambini delle classi V delle Scuole primarie e dei loro insegnanti. Consiste in un approccio laboratoriale, mediante il quale gli allievi acquisiscono gli strumenti per registrare suoni ambientali e per intervistare persone, sperimentando nuove relazioni umane in un clima sereno e spontaneo.

In collaborazione con l’Amministrazione comunale di Calliano.

Calliano – Cultura dell’accoglienza

Con la classe Quinta Primaria di Calliano abbiamo incontrato la signora Maria Grazia; con il marito Fabio Ceccato e la figlia Sabrina gestisce l’albergo Aquila di Calliano.
Sono quattro generazioni che la famiglia Ceccato amministra e cura l’attività ricettiva, da quando si chiamava Aquila Nera ed era locanda e stazione di posta. Le carrozze postali arrivavano da Innsbruck, i carrettieri dormivano e facevano riposare i cavalli ripartendo all’alba della mattina successiva, dopo aver bevuto, a colazione, un brodo caldo.
La signora Maria Grazia racconta la storia degli edifici che attualmente ospitano l’albergo, il rapporto con i clienti “che devono sentirsi come a casa”, come è cambiata la cultura dell’ospitalità anche con l’avvento di internet.

NARRARE IL TERRITORIO è un progetto di ricerca e raccolta di memorie presso gli anziani di Calliano (TN) con la partecipazione delle bambine e dei bambini delle classi V delle Scuole primarie e dei loro insegnanti. Consiste in un approccio laboratoriale, mediante il quale gli allievi acquisiscono gli strumenti per registrare suoni ambientali e per intervistare persone, sperimentando nuove relazioni umane in un clima sereno e spontaneo.

In collaborazione con l’Amministrazione comunale di Calliano.

Calliano – L’arte della sartoria

Con la classe Quinta Primaria di Calliano siamo ospiti nella casa e nel laboratorio di Clara Salizzoni, sarta di moda e creatrice di vestiti su misura, da nozze, da cerimonia e da società. Attraverso i tessuti e i materiali conservati in laboratorio si sviluppa il racconto di una carriera artigianale fatta di sacrifici e “notti in bianco” con l’aiuto delle collaboratrici e della famiglia. Una storia di vita tra ditali, aghi d’acciaio, forbici e panni preziosi.

NARRARE IL TERRITORIO è un progetto di ricerca e raccolta di memorie presso gli anziani di Calliano (TN) con la partecipazione delle bambine e dei bambini delle classi V delle Scuole primarie e dei loro insegnanti. Consiste in un approccio laboratoriale, mediante il quale gli allievi acquisiscono gli strumenti per registrare suoni ambientali e per intervistare persone, sperimentando nuove relazioni umane in un clima sereno e spontaneo.

In collaborazione con l’Amministrazione comunale di Calliano.