Archivio tag: guerra

Calliano – le Campagnole

La famiglia di Renzo Comper è originaria di Sottocastello a Besenello, nel 1909 circa si trasferisce a Calliano. Renzo, nato nel 1939, ricorda l’infanzia, la scuola materna, la guerra e i bombardamenti. La situazione degli edifici e delle vie di Calliano dopo le incursioni aree. L’incontro con i soldati tedeschi e americani. Quella volta che un carro armato tedesco si fermò, in piena notte, davanti a casa.

NARRARE IL TERRITORIO è un progetto di ricerca e raccolta di memorie presso gli anziani di Calliano (TN) con la partecipazione delle bambine e dei bambini delle classi V delle Scuole primarie e dei loro insegnanti. Consiste in un approccio laboratoriale, mediante il quale gli allievi acquisiscono gli strumenti per registrare suoni ambientali e per intervistare persone, sperimentando nuove relazioni umane in un clima sereno e spontaneo.

In collaborazione con l’Amministrazione comunale di Calliano e Istituto Comprensivo Alta Vallagarina.

Calliano – Albergo alla Stazione

Siamo ospiti del vecchio Albergo Stazione nato a fine Ottocento su iniziativa dei nonni di Dolores, la famiglia Meggio. Dolores è nata qui, con la sua famiglia ha gestito l’albergo e locanda fino alla chiusura negli anni Settanta. La stazione ferroviaria di Calliano serviva un ampio circondario, da Folgaria a tutto l’Alta Vallagarina, tra Trento e Rovereto. Nella prima guerra mondiale – il paese ospitava la seconda linea austrungarica con edifici di servizio e magazzini, quasi diecimila soldati – l’edificio diventa così ospedale e accogliendo le sale operatorie. Nella seconda guerra mondiale l’albergo e l’osteria vengono danneggiati dai soldati tedeschi. L’albergo ospitava anche un cinema, un pianoforte e un organetto. La vecchia sala da pranzo e da ballo custodisce oggi un piccolo museo curato amorevolmente dalla signora Dolores, nel “rispetto dei miei cari”.

NARRARE IL TERRITORIO è un progetto di ricerca e raccolta di memorie presso gli anziani di Calliano (TN) con la partecipazione delle bambine e dei bambini delle classi V delle Scuole primarie e dei loro insegnanti. Consiste in un approccio laboratoriale, mediante il quale gli allievi acquisiscono gli strumenti per registrare suoni ambientali e per intervistare persone, sperimentando nuove relazioni umane in un clima sereno e spontaneo.

In collaborazione con l’Amministrazione comunale di Calliano e Istituto Comprensivo Alta Vallagarina.

Volano – Valentino e il bombardamento di S.Ilario

Il signor Valentino Rosi a quattordici anni lavorava come guardiano alla Caproni di Rovereto dove costruivano sommergibili per la marina tedesca. Quando suonava l’allarme antiaereo, durante la seconda guerra mondiale, lui correva ad avvisare gli operai all’interno dello stabilimento, che non sentivano per via del rumore della fabbrica.
Valentino è uno dei testimoni oculari del bombardamento di S.Ilario del 18 settembre 1943, in cui morirono 18 persone. L’intervista è arricchita da un contributo di Maurizio Panizza, giornalista.

NARRARE IL TERRITORIO è un progetto di ricerca e raccolta di memorie presso gli anziani di Calliano (TN) con la partecipazione delle bambine e dei bambini delle classi V delle Scuole primarie e dei loro insegnanti. Consiste in un approccio laboratoriale, mediante il quale gli allievi acquisiscono gli strumenti per registrare suoni ambientali e per intervistare persone, sperimentando nuove relazioni umane in un clima sereno e spontaneo.

In collaborazione con l’Amministrazione comunale di Volano.

Besenello quando era “tutto campagna”

Emilio Piffer racconta come funzionava la scuola, quali erano i giochi dei bambini, ricorda la guerra e il periodo dei bombardamenti su Calliano, la gente sfollata a Besenello, il rifugio antiaereo, i filò nelle stalle alla sera.

Narrare il Territorio è un progetto di ricerca e raccolta di memorie presso gli anziani di Besenello (TN) con la partecipazione delle bambine e dei bambini delle classi V delle Scuole primarie e dei loro insegnanti. Consiste in un approccio laboratoriale, mediante il quale gli allievi acquisiscono gli strumenti per registrare suoni ambientali e per intervistare persone, sperimentando nuove relazioni umane in un clima sereno e spontaneo.

In collaborazione con l’Amministrazione comunale di Besenello.

Volano – Carlo, un secolo di storie

Abbiamo intervistato il signor Carlo Malesardi alla veneranda età di 96 anni: nel 2014 era la persona più anziana di Volano.
Lucidissimo, ci ha narrato le sue memorie dalla Grande Depressione del 1929 (i suoi ricordi si spingono fin a lì!) fino alle storie della seconda guerra mondiale.
Lui, durante la seconda guerra è stato via per 7 anni. Dall’Albania, all’Africa…

NARRARE IL TERRITORIO è un progetto di ricerca e raccolta di memorie presso gli anziani di Volano (TN) con la partecipazione delle bambine e dei bambini delle classi V delle Scuole primarie e dei loro insegnanti. Consiste in un approccio laboratoriale, mediante il quale gli allievi acquisiscono gli strumenti per registrare suoni ambientali e per intervistare persone, sperimentando nuove relazioni umane in un clima sereno e spontaneo.

In collaborazione con l’Amministrazione comunale di Volano.