Archivio tag: portobeseno2012

estratto PANORAMICA#3

musica originale live set :: GIO_VENALE
interactive visual :: HYPER!ION

Circolo Operaio Santa Maria
venerdì 23 novembre
scheda evento

Resoconto visivo sonoro di un progetto itinerante composto da tre tappe e presentato in forma di live performance – un viaggio multisensoriale attraverso la Vallagarina che ha già toccato i festival Portobeseno e Castelfolk e che ora approda nel rione Santa Maria interpretandone suoni ambientali, voci, visioni reali e virtuali.

PANORAMICA #3

GIO_VENALE (Giovanni Formilan) e HYPER!ION (Tommaso Rosi) propongono uno spettacolo multimediale a cavallo tra la club culture legata alla scena minimal del Nord Europa e l’interazione con il materiale visivo sonoro locale.La performance PANORAMICA#3 prende vita dalla manipolazione e dalla reinterpretazione di una serie di registrazioni audio e video raccolte sul territorio della Vallagarina. Filo conduttore è quindi il legame con il paesaggio che entra nello spettacolo attraverso la sua duplice veste sonora e visiva: i suoni sintetici dell’elettronica si mescolano con le registrazioni ambientali dello spazio locale, mentre le video proiezioni uniscono elaborazioni grafiche con immagini prese dal web e riprese dinamiche del territorio.
La chiave di lettura della performance va dunque rintracciata nella compresenza dei suoni e delle immagini delle macchine con quelli prodotti dal paesaggio: PANORAMICA#3 inserisce il territorio nella performance audiovisiva in uno scambio costante tra la percezione ambientale e quella performativa.
La performance proposta è stata sviluppata in collaborazione con CastelFolk.

 

archivio progetto PANORAMICA

video PANORAMICA#1 @ castel Beseno – portobeseno 2012

immagini PANORAMICA#1 @ castel Beseno – portobeseno 2012

 

 

 

laboratorio performing santa maria 2012

conversazioni immersive in contesti rumorosi e dispersivi
passeggiate radioguidate per valorizzare il territorio attraverso i nuovi media

22 novembre 2012
borgo Santa Maria Rovereto

scheda progetto
PERFORMING SANTA MARIA 2012

a cura di URBAN EXPERIENCE, PORTOBESENO, Osvaldo Maffei, Lucio Zandonati, la classe Id Liceo Fortunato Depero di Rovereto con l’insegnante Luca Valduga e con la partecipazione degli abitanti del rione Santa Maria.

all’interno della manifestazione
NARRARE BORGO SANTA MARIA
a cura di Portobeseno

ARCHIVIO:

PLAYLIST VIDEO
URBAN EXPERIENCE YOUTUBE

 

SET FOTOGRAFICI
PORTOBESENO FLICKR

_

Narrare Borgo Santa Maria

social network

#borgosmaria

flickr

facebook

twitter

 

Rassegna Stampa

articolo Trentino 22 nov 2012

TrentoToday 20 nov 2012

Lagarina.it 19 nov 2012

 

fotografie di Sara Maino

 

 

 

paesaggi di luce 2012

le bambine e i bambini della classe IV Scuola Primaria Calliano (anno scolastico 2011-2012) raccontano le opere prodotte durante il laboratorio Paesaggi di Luce – un progetto Portobeseno 2012

ascolta

fonte: archivio AlpSound suoni e voci condivisi

 


 
 

a castel Beseno si utilizzano le nuove diapositive – portobeseno 2012

 

TinnitusLab – Battello di:vino

PAESAGGI TIPICI 2012 – festival Portobeseno
rassegna-degustazione di musica acusmatica dedicata ai suoni ambientali tipici della Vallagarina

Battello di:vino
live performance del gruppo TinnitusLab – Bolzano
Castel Pietra (Trento) , 22 giugno 2012

Compositori ed esecutori: Annamaria Quinzio, violino, bicchieri, oggetti >< Susy Schuster, fisarmonica, bicchieri, oggetti >< Mauro Maffei, modular-analog, bicchieri, oggetti >< Luca Frigo real time audio processing >< Tiziano Popoli regia del suono.

 

TinnitusLab

Il nostro è un progetto di gruppo e durante le prime discussioni abbiamo cercato di sviluppare le suggestioni nate dall’incontro con i luoghi e i loro suoni, dall’impatto con la straordinaria architettura di Castel Pietra e dalla scoperta della sua importanza strategica in tempi passati. Ma la simpatica idea di abbinare la nostra performance con una degustazione di vini moscati locali ha avuto ripercussioni importanti all’interno dell’immaginario che andavamo elaborando. Così ci stiamo affezionando all’idea di un lavoro incentrato sul vetro dei bicchieri e delle bottiglie del vino; e sul vino, sul ribollire di liquidi in fermentazione e in trasmutazione, sul tintinnare di cucchiai da cucina e di attrezzi da alchimista, e anche sul tasso etilico di pubblico ed esecutori a fine serata, quando i bicchieri saranno stati svuotati del loro inebriante contenuto. Suoni “funzionali” e in qualche modo primordiali, elementi di un rito
tribale e pagano a cavallo tra elettro trance e magico drone, metafora di uno castello volante e navigante entro e oltre la Val Lagarina. Il lavoro ambisce a realizzare un ideale equilibrio tra il suono acustico in rapporto all’ambiente e la sua amplificazione, diffusione nello spazio ed elaborazione in tempo reale e nasce all’interno di TinnitusLab, gruppo bolzanino che si dedica alla progettazione e alla realizzazione di installazioni site specific, di sistemi video-sonori interattivi e di dispositivi per il trattamento del suono in tempo reale e ha il sostegno dell’Istituto Musicale Vivaldi di Bolzano.

portobeseno

 

guarda tutto il set fotografico di Marco Chiusole

portobeseno @ castel pietra
 


 

Calliano, passeggiata sonora sul Rio Cavallo

partiti dal parco sportivo di Calliano ci siamo incamminati lungo la strada che costeggia il torrente fino ad arrivare alla cascata del Zàmbel dove abbiamo incontrato Mauro

PORTOBESENO laboratorio 2012 CHIAVI DI MEMORIA

archivio multimediale e della mappa di Comunità

in collaborazione con i bambini e le bambine della V classe Scuola Primaria Calliano – Istituto Comprensivo Alta Vallagarina