Archivio tag: portobeseno2013

Immaginarie Mappe Lagarine – installazione

a cura di Tinnitus Lab
per
PORTOBESENO FESTIVAL 2013
www.portobeseno.it/2013/sorgentilibere.html

Venerdì 14 giugno h. 20:30
Sabato 15 giugno h. 20:30
ingresso libero

Immaginarie mappe lagarine ~ installazione multimediale

Nell’ambito del PORTOBESENO Festival 2013, il collettivo TinnitusLab presenta un progetto dedicato agli archivi sonori e di immagini raccolti ed organizzati in questi anni dalla associazione Libera Mente, organizzatrice di Portobeseno, ed incentrati sul territorio dei paesi limitrofi.

Fonti: raccolte ordinate o caotiche, tassonomie scientifiche o allusive e poetiche, fonti di conoscenza scientifica ed esatta o risveglio irrazionale di memoria, di senso di identità e appartenenza. Elementi per un’indagine sul territorio, per un’esplorazione delle sue caratteristiche, attraverso le coordinate privilegiate della documentazione sonora.

Un pavimento interattivo, su cui sono posti 16 sensori, accoglie il visitatore- attore che, passeggiando virtualmente, e dunque con il suo muoversi all’interno dello spazio sensibile, attiva una serie di processi “automatici”. Genera suoni, avvia immagini e filmati, lancia scelte casuali di materiali audiovisivi tra cui registrazioni di interviste, campionamenti sonori ambientali, suoni estranei, mappe ed elementi iconologici dei luoghi che l’occhio individua dai bastioni di Beseno.

Come sempre il gruppo di lavoro e di progettazione TinnitusLab si pone obiettivi al limite della sua portata e delle sue capacita’ operative. Anche in questo progetto esprimeremo la nostra creatività giocando negli interstizi di senso creati dall’incontro -scontro tra utopia progettuale e sua realizzazione concreta nella tensione che si crea tra la capacità di controllo sui materiali e i processi di elaborazione messi in essere da un complesso e delicato meccanismo informatico, nell’intento di coinvolgere lo spettatore in un gioco di specchi, di percezioni, emozioni e di rimandi acustico-socio-culturali di cui egli si sentirà (in)consapevole protagonista.

In collaborazione con Area Musicale Vivaldi di Bolzano
Un progetto a cura di: Tiziano Popoli, Luca Frigo, Massimo Seghi, Susy Schuster

WEB: tinnituslab.tumblr.com/

PDF: scheda installazione

EVENTO FACEBOOK aggiornamenti

laboratorio SCARTI DI AFFRESCHI

SCARTI DI AFFRESCHI 2013
omaggio alle “Proiezioni dirette di luci e materiali” di Bruno Munari
a cura di Sara Filippi

presentazione installazione @ Portobeseno festival 2013
14-15 giugno 2013 castello di Beseno

Laboratorio 2013 rivolto alla classe IV Scuola Primaria di Calliano, Istituto Comprensivo Alta Vallagarina.

calliano-57

Durante il laboratorio i bambini e le bambine hanno giocato con la tecnica delle “Proiezioni dirette di luce e materiali“, sperimentata per la prima volta da Bruno Munari negli anni ’50, per la creazione di pitture di luce che affrescheranno virtualmente le vecchie mura di castel Beseno. Punto di partenza sono materiali di uso comune come fili, retine, superfici colorate trasparenti, carte di caramelle e bucce di cipolla, ovvero oggetti scartati dal consumo di massa e destinati alla spazzatura.
L’esperienza del laboratorio basato sull’operatività e sull’esperienza diretta, consente ai bambini e alle bambine di comprendere la grammatica del linguaggio visivo, di riconoscere i processi mentali e creativi che hanno portato un artista ad esprimersi in una certa maniera e di scoprire nuove modalità di comporre gli elementi del linguaggio iconico.
L’arte visiva non va raccontata a parole, va sperimentata. “Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco”, soleva ripetere Munari citando un antico proverbio cinese.

SCARTI DI AFFRESCHI

SCARTI DI AFFRESCHI 2013

HOLO laboratorio di musica per computer portatili

HOLO
laboratorio di musica per computer portatili
a cura Concrete Bologna Elettroacustica
il laboratorio si svolgerà in orario serale nei giorni 12-13-14 giugno a Besenello TN
iscrizioni entro 7 giugno 2013
mob 340 5554516 > festival(@)portobeseno.it

Luigi Mastandrea e Andrea Pelati sono impegnati in un workshop sull’uso dei laptop come strumenti musicali, portando la loro esperienza e le ricerche effettuate negli ultimi anni sulla composizione e l’improvvisazione musicale collettiva. Si approfondiranno le caratteristiche tecniche dei diffusori dei laptop, lo sviluppo dell’ascolto reciproco, le possibilità offerte dai software più comuni di produzione musicale. Il workshop si concluderà con una performance – il giorno 15 giugno nell’ambito del festival Portobeseno 2013 –  a cura dei due istruttori e dei partecipanti al progetto.

aggiornamenti laboratorio Portobeseno maggio 2013 : facebook

aggiornamento concerto Portobeseno #borgosmaria settembre 2013 

holo
collettivo HOLO

Luigi Mastandrea
Luigi Mastandrea (1980) vive a Bologna, dove si è laureato in Filosofia, e diplomato in Musica elettronica ed Organo. La sua attività artistica comprende installazioni audiovisive, produzione di musica elettroacustica, design sonoro per cortometraggi, documentari e spot pubblicitari. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali. È promotore di numerose iniziative di divulgazione della musica elettronica in Italia. http://luigimastandrea.tumblr.com/

Andrea Pelati
Chitarrista, svolge attività live e didattica. Rivolge particolare attenzione allo studio e alla pratica dei linguaggi improvvisativi. Laureato presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna si occupa anche di arti visive e coltiva un crescente interesse per la video arte, i linguaggi performativi e il teatro. Nell’ambito della musica elettronica si interessa di composizione elettroacustica, sound design, produzione di sonoro per le immagini e live electronics. È fondatore e direttore del progetto ORFEO.

 

HOLO LAPTOP ENSEMBLE
HOLO a castel Beseno, festival Portobeseno, giugno 2013
SABATO 15 GIUGNO
PORTOBESENO FESTIVAL 2013
solo su prenotazione, massimo 25 partecipanti

*******************************************************

– parte 1

SUONI DI BESENO
passeggiata sonora a portone chiuso
a cura di Sara Maino
a seguire, solo per i partecipanti alla passeggiata sonora, il concerto HOLO

Il Forum per il Paesaggio Sonoro FKL Italia propone nel mese di giugno 2013 diversi appuntamenti in tutto il territorio nazionale per ascoltare il paesaggio e riflettere sul suono, la rete di manifestazioni si intitola Walking On Soundshine.
Le passeggiate sonore sono occasioni per contemplare l’ambiente che ci circonda avendo come senso di riferimento principale l’orecchio. La qualità del paesaggio sonoro ha una grossa influenza sulla vita dei suoi abitanti, perché l’udito è un senso fondamentale per l’equilibrio del sistema neurale. E’ molto importante appropriarci del suono intorno a noi. Si tratta di darsi una occasione per valorizzare, prestare attenzione ai suoni che ci accompagnano nella vita quotidiana, che passano per lo più inosservati, inascoltati. Si tratta di imparare ad ascoltare.

– parte 2

HOLO LAPTOP ENSEMBLE
concerto di musica elettroacustica
a cura Concrete Bologna Elettroacustica
concerto riservato ai partecipanti della passeggiata sonora

HOLO è un ensemble di laptop ispirato dagli studi di Konrad Lorenz sulla comunicazione nel mondo animale. L’ensemble non si avvale di alcuna direzione esterna, ogni componente del gruppo è coinvolto attivamente nella conduzione musicale delle performance formulando in tempo reale proposte sonore che possono essere accettate, imitate o contrastate dagli altri membri dell’ensemble.
Sulla base di questo continuo scambio di proposte e risposte, vengono prodotte forme musicali aperte in continua evoluzione, controllate da una mente collettiva, che produce suono e si costituisce attraverso il suono.
Musicisti: Luigi Mastandrea, Andrea Pelati, Marco Galvagni, Kenny Whiterussian, Bisquit Bisquit, Giovanni Formilan, Lorenzo Zanghielli

CALENDARIO ESIBIZIONI SUCCESSIVE

Rovereto, venerdi’ 27 settembre 2013
HOLO LAPTOP ENSEMBLE
concerto di musica elettroacustica
a cura di Concrete Bologna Elettroacustica
concerto riservato ai partecipanti della passeggiata sonora
nell’ambito della manifestazione #borgosmaria LA COMUNITA’ CHE SI CONNETTE

HOLO LAPTOP ENSEMBLE #borgosmaria
HOLO nel chiostro della chiesa e del convento di Santa Maria, Rovereto
manifestazione #borgosmaria, settembre 2013

attività PORTOBESENO maggio – giugno 2013

le nostre prossime attività, sempre in viaggio con produzioni originali e creative dedicate alla memoria (reale e virtuale) e al territorio inteso come bene comune

ARTINGEGNA
10-12 maggio 2013
Presentazione dell’installazione dedicata al laboratorio NARRARE BORGO S.MARIA #borgosmaria – in collaborazione con Liceo Depero di Rovereto e Comune di Rovereto. Laboratorio dedicato alla raccolta di memorie orali, suoni del paesaggio e interpretazioni creative per la realizzazione di una speciale mappa web del borgo S.Maria di Rovereto.
Scheda laboratorio

+

LE CASE DELLE STORIE #altavallagarina
aprile-giugno 2013
Laboratorio didattico, progetto di ricerca e raccolta di memorie presso le case degli anziani di Besenello, Calliano e Volano con la partecipazione delle bambine e dei bambini delle classi Quinta, Istituto Comprensivo Altavallagarina. Continua la costruzione della mappa biografica dei luoghi narrati direttamente dalla voce degli abitanti.
Mappa

+

PORTOBESENO FESTIVAL
14-15 giugno 2013
Il castello di Beseno torna ad ospitare la rassegna di cultura musicale e visuale dedicata alla “fonti storiche e sorgenti web”, al rapporto tra locale e globale, mescolati e rielaborati attraverso le interpretazioni di musicisti e artisti che aderiscono al progetto. Dopo aver indagato, nell’edizione 2012, il tema dei “paesaggi tipici” quest’anno Portobeseno propone riflessioni sui diritti d’autore, la condivisione creativa e sulla percezione del territorio reale e virtuale, dal trekking nei boschi alla navigazione virtuale.
Blog

+

LA CASA DELLE STORIE LAGARINE
14 giugno – 30 settembre 2013
casa delle Guardie, castello di Beseno
Installazione interattiva dedicata alla ridonazione dell’archivio di memoria orale raccolto nel periodo 2005-2012 da Portobeseno nelle comunità di Besenello, Calliano e Volano. Una stanza di castel Beseno ospita le storie dei luoghi, ricordi d’infanzia, brevi narrazioni utilizzando anche una mappa e i disegni realizzati dai bambini e dalle bambine durante i laboratori di raccolta delle memorie.

+

NARRARE SAN ROMANO
giugno 2013
Mercato Saraceno (FC)
All’interno della manifestazione Rad’Art inContro il collettivo Portobeseno propone un laboratorio e progetto web rivolto ai bambini della scuola primaria che, tramite l’ascolto, diventeranno ricercatori per attingere dalla memoria custodita fra gli anziani della comunità locale. In collaborazione con The Rad’Art Project e Comune di Mercato Saraceno (FC)

>

patrocini e finanziamenti
Regione Autonoma Trentino – Alto Adige
Provincia Autonoma di Trento – Assessorato alla Cultura
Comunità Vallagarina
Comuni di Rovereto, Besenello, Calliano, Volano
Cassa Rurale Alta Vallagarina
Fondazione Caritro – bando Memoria delle Comunit
Rad’Art Permanent Factory

>

mediapartner
UrbanCenter – Rovereto
Conservatorio Bonporti – Trento
Istituto Musicali Vivaldi – Bolzano
FKL Forum Internazionale Paesaggio Sonoro – Firenze
Fondazione Alario – Salerno
Interferenze festival – Irpinia
Sanbaradio – Trento

>

PORTOBESENO
sostiene
SINERGIE LAGARINE
il castello di Beseno si vive, non si visita

>

portobeseno.it
mob 340 555 45 16
info(@)portobeseno.it

 

audiofotografia – istituto Depero a Rovereto

lunedì 25 febbraio 2012 presso
Liceo artistico Depero Rovereto
 

 

NARRARE BORGO S.MARIA #borgosmaria
Laboratorio di raccolta di memorie orali, suoni del paesaggio e interpretazioni creative per la realizzazione di una mappa di comunità del borgo S.Maria di Rovereto.

scheda laboratorio #borgosmaria 2013

archivio mappa

archvio lista dei post

leggi il report #borgosmaria 2012