Archivio tag: san bortol

live @ palafitte 2011

MERCOLEDI’ 19 OTTOBRE 2011

ORE 21

Trento, via Clarina 2/1 – sala circoscrizione

San Bortol

fotografia di Mr.Pitone

suoneranno due generazioni di rock band cittadine – il concerto è legato al progetto San Bartolomeo, quartiere di Trento realizzato da Portobeseno e Asut, promosso da Opera Universitaria e Circoscrizione Oltrefersina

QUEI DE SAN BORTOL: Toni Ippolito,Paio Anesi,Sergio Tessadri,Massimo Andreatta,Claudio Bonvecchio
suonano: Rock anni ‘70, Deep Purple, Iron Butterfly, Huriah Heep, New Trolls, PFM

ALCHIMIA: Andrea Garofalo (chitarra, voce, tastiere), Leonardo Lanzingher (basso, voce), Gianmaria Vicenzi (batteria) e Fabrizio Botto (chitarra) – web

IN CONCERTO

ENTRATA LIBERA, si suona a Trento in via Clarina 2/1 – sala circoscrizione Oltrefersina

evento
in collaborazione con
Circoscrizione Oltrefersina,
Opera Universitaria
Portobeseno

info
mob 340 555 45 16

facebook
live @ palafitte 2011

Quei_de_San_Bortol

LIVE @ palafitte : 21 settembre 2010

live@palafitte

L’evento è organizzato da Asut e Portobeseno in collaborazione con Comune di Trento – politiche giovanili, Opera Universitaria e TrentoASA. Progetto realizzato con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto.

Il concerto segna l’inizio di un progetto dedicato al quartiere e allo studentato di San Bartolomeo a Trento.

_

Martedì 21 settembre 2010

Ore 21

Quartiere San Bartolomeo

Viale dei Tigli – Trento

_

live @ palafitte

the TUBBS + Gio_veNaLe

_

Il gruppo si chiamava The TUBBS, ma i suoi componenti in questa occasione sarebbero solo due, gli altri sono single con cui si suonava nelle cantine del quartiere San Bartolomeo: qualcuno ha avuto successo altri han fatto altre strade. Il Genere ANNI 60 (Equipe 84, Rokes, Dik Dik, Beatles). Il gruppo è composto quindi dai neofiti di allora che cercavano di imitare i grandi di quegli anni inseguendo sogni e miti da “figli dei fiori”. Componenti: Claudio Rossi, Antonio Ippolito, Paolo Anesi, Sergio Girardi.

_

Il gruppo di chiama Gio_veNaLe, ma è in fondo un’entità unica, non divisibile; un progetto che nasce a Berlino nel 2008 e subisce nel corso dei settecento giorni seguenti varie metamorfosi. La forma attuale vede G_NL [voce, synth, programmazioni], TH [basso, voce] e HYPERION [interactive visual]. La lingua parlata è una sorta di drum’n’bass berlinese condita di sano pop italiano, fortemente attratta dalle architetture e dagli spazi, residente per 2/3 a San Bartolomeo e legata nella sua storia recente alle atmosfere del quartiere.

_

Diretta radio streaming a cura di Sanbaradio.

Durante la serata funzionerà un servizio bar e ristorazione a cura della Associazione Fiore del Gojjam.

l'Adige - 17 sett 2010