Archivio tag: territorio

Settimana della Mobilità 2011 @ Rovereto

La settimana europea della mobilità è una campagna di sensibilizzazione organizzata in tutto lo spazio UE. L’idea è quella di sensibilizzare i cittadini ad utilizzare metodi alternativi – e sostenibili – per spostarsi.

L’iniziativa si tiene dal 16 al 22 settembre e ha tre obiettivi principali: incoraggiare l’uso di mezzi di trasporto sostenibili e diversi dall’auto privata usata dal singolo; sensibilizzare le persone rispetto all’inquinamento; mostrare la città da un altro punto di vista, quello della sostenibilità.

Le città che partecipano all’iniziativa sono più di mille, di cui una trentina italiane. Nella Provincia di Trento ci si concentrerà sulle alternative sostenibili di trasporto nell’ottica dell’intermodalità. Sono stati pianificati vari eventi, alla cui organizzazione partecipano le istituzioni locali e varie realtà no profit soprattutto a Trento, Pergine Valsugana, in Val di Fiemme e a Rovereto.

(fonte: ecosportello.tn.it)

PROGRAMMA DI ROVERETO

tutti i giorni dal 16 al 22 settembre
TRAM SPETTACOLARI
la linea urbana si anima con musica e teatro
a cura di Libera Mente

Sette giorni di trasferimenti con i mezzi pubblici urbani di Rovereto in compagnia di artisti e musicisti.
Il sistema dei trasporti pubblici è uno dei massimi generatori d’attesa: si tratta di “non luoghi” che esistono solo per la loro funzione di passaggio da un luogo all’altro.
La musica e le performance proposte vogliono regalare a chi utilizza il bus urbano di Rovereto un momento di spensieratezza e partecipazione, come piccole comunità che durano pochi minuti. Per alcuni giorni i tram della linea urbana di Rovereto diventeranno palcoscenici per azioni artistiche e concerti.

sabato 17 settembre, ore 11.00
Evento multimodale
Urban Center – piano terra dell’”Ex Chesani” di Corso Rosmini, 58

Presentazione dei progetti sulle piste ciclabili cittadine e del progetto car sharing a Rovereto, premiazione dei vincitori del concorso “vai al lavoro in bici” e proiezione di alcuni video sulla mobilità.

 

video di Narrare il Territorio 2011

Ecco i nuovi video prodotti da Portobeseno 2011 durante il laboratorio NARRARE IL TERRITORIO, ideato e condotto da Sara Maino e Davide Ondertoller,  in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Alta Vallagarina e con la partecipazione delle classi Quinte delle scuole Primarie di Besenello, Calliano e Volano. Il laboratorio è stato finanziato dai Comuni di Besenello, Calliano e Volano e dalla Fondazione Caritro “bando memoria delle comunità”.

Anche quest’anno siamo andati alla scoperta del territorio dell’Alta Vallagarina in compagnia di testimoni che ci hanno raccontato anedotti, storie di vita e informazioni sui luoghi che abbiamo visitato.

Anche quest’anno abbiamo raccolto e documentato queste informazioni con registratore audio e macchina fotografica. Oltre alle interviste ai testimoni abbiamo anche registrato dei suoni ambientali. Tutti i contenuti multimediali sono stati inseriti in un geoblog, una specie di diario georeferenziato. La nostra idea è di offrire alle comunità dell’Alta Vallagarina un diverso approccio nel leggere e scoprire il territorio, ponendo l’attenzione verso il paesaggio, naturale o umano che sia.

I contenuti di NARRARE IL TERRITORIO

video caricati su youtube

fotografie

mappa virtuale

 

Attiva @ castel Beseno, fino al 30 settembre 2011, la nostra installazione che mostra i contenuti raccolti durante il laboratorio Narrare il Territorio. L’installazione si configura come una mappa dell’Alta Vallagarina che ospita dei particolari segnaposto, selezionando dei pulsanti sparsi sulla mappa si accede ai video prodotti durante il laboratorio territoriale.

 

 

Portobeseno @ Firenze

INTERNATIONAL SYMPOSIUM ON SOUNDSCAPE

 

EX3 – Viale Giannotti 81/83/85 50126 Firenze-Italia
Videos & Sound Installations May 20-22 2011

SOUND INSTALLATION

abstract

Sara MAINO Davide ONDERTOLLER

Microstorie dal paesaggio

sound installation
audio stories and cartography, pictures, Plexiglas, neon, transducer, brass; cm 80 x 80 x 12 conceiving and editing: Sara Maino
project “Microstories from the landscape” by Sara Maino and Davide Ondertoller
Production Festival Portobeseno 2009
This installation offers short life stories and landscapeʼs sounds of Alta Vallagarina Valley in Trentino:
among them the community of Besenello, the mountain of Scanuppia, the Cavallo/Rossbach river, the old mills of Dietrobeseno and Calliano, the National Road SS 12 near Castelpietra.
The Plexiglas “sound box” is interactive and it can be placed on any kind of support.
There is a map printed inside the box with six buttons.
By pressing the buttons you can listen to two different sounds coming from that point recalling one the peopleʼs memory and the other the sound of the environment respectively. The sound is created inside the doors that close the box.
This installation records the valleyʼs change orally told by local people. This has a main target: to represent and preserve the memory of those places which are important for a community through researches and creativity.
It invites people to discover a territory, it explores emotional maps, it may suggest and recall new stories and reconstruction of past way of living reassembling fragments of life.
The project “Microstories from the landscape” is a research and a collection of memories of the Vallagarinaʼs Community started since 2005. It is enriched by reflections on landscape’s situational.
The project started in 2005 with a research among elderly living within the Community of Vallagarina and was followed by a collection of stories of life between the ’30th an 80th of last century around the area of Beseno’s castle.

fonte: http://www.paesaggiosonoro.it/keepanearon/abstract.php?id=218


_

Storie di San Bartolameo 2010

Veronica, studentessa “150 ore” dell’Università di Trento, ha condotto durante il secondo semestre del 2010, una serie di interviste rivolte a studenti stranieri che risiedono nello studentato gestito dall’Opera Universitaria.

Il lavoro di raccolta di storie e memorie, intitolato Storie di San Bartolomeo 2010 è stato ridonato in forma di testo scritto corredato da fotografie raccolte nella rete Web.

L’archivio, promosso da Opera Universitaria e Portobeseno, è stato pubblicato sul blog Jurka/Live Memories dedicato alle memorie vecchie e nuove del quartiere e studentato di San Bartolomeo a Trento.

Oggi Veronica ha pubblicato il documento in PDF in cui sono documentati e raccolti i dialoghi con gli studenti.

Buona lettura !