Archivio tag: #borgosmaria

un festival alla scoperta del territorio

vita trentina 20 10 2013

Una passeggiata insolita, silenziosa, alla scoperta del Borgo di Santa Maria e dei suoni che interrompono il tempo vorticoso della mente e dei suoi rumori. Un modo diverso per riappropriarsi di un territorio che si percorre spesso distrattamente, che ci diventa usuale, al punto da diventare  insignificante. Eppure dall’ascolto silenzioso, la storia emerge,  l’eterno fluire del tempo, introdotto dal gorgoglio del Leno, dall’attraversamento del ponte che segna un passaggio.

Questa la passeggiata meditativa, diversa e inusuale, proposta venerdì 27 settembre dal festival di Portobeseno, che si è conclusa nel suggestivo chiostro di santa Maria.  Un tesoro d’arte dove,  silenziosi, 7 insoliti “ monaci”, Luigi Mastandrea, Andrea Pelati, Bisquit Bisquit, Gio_Venale, Marco Galvagni, Kenny Whiterussian, Lorenzo Zanghielli, hanno proposto una performance, che poteva titolarsi “Suoni dal silenzio”, essenziali, inaspettati, un canto minimale, semplice, un ulteriore invito all’ascolto. Holo Laptop ensemble, questo il nome del gruppo,  orchestra di computer – concerto di musica elettroacustica , ispirata dagli studi di Konrad Lorenz,- si legge nella presentazione – non si avvale di alcuna direzione esterna, ogni componente del gruppo è coinvolto attivamente nella conduzione musicale delle performance formulando in tempo reale proposte sonore che possono essere accettate, imitate o contrastate dagli altri membri dell’ensemble. Sulla base di questo continuo scambio di proposte e risposte, vengono prodotte forme musicali aperte in continua evoluzione, controllate da una mente collettiva, che produce suono e si costituisce attraverso il suono.

La “passeggiata sonora” nel Borgo Santa Maria, è stato l’appuntamento conclusivo di una serie di iniziative organizzate nel festival di Portobeseno, svoltosi dal 23 al 29 settembre. Un festival  nato da progetto  “Portobeseno, viaggio tra fonti storiche e sorgenti web”,  organizzato dall’associazione culturale Libera Mente, ideato da Davide Ondertoller e curato assieme a Sara Maino,  un progetto di conoscenza del territorio attraverso memorie orali, suoni ambientali, interpretazioni del territorio,  archivi e cartografia web, installazioni, live set audio video.

La manifestazione di quest’anno ha coinvolto gli studenti del Liceo artistico Fortunato Depero, nella raccolta e nell’allestimento della memoria storica del borgo di santa Maria, presentati all’Urban Center Rovereto   con le installazioni multimediali “Mnemoteche Lagarine”,   e “Memoria Reti e territori”,  e la performance “Santa Maria Elettro” al circolo operaio.

I progetti di Portobeseno sui temi della Memoria e della Geografia, estesi dal 2009 ad attività educative indirizzate a studenti delle scuole di ogni ordine e grado,  si sviluppano attraverso un lavoro di ricerca e raccolta di dati, interviste, testimonianze, mediante laboratori didattici, la loro integrazione nel patrimonio delle storie collettive e la restituzione alle Comunità attraverso prodotti creativi, rielaborati dagli studenti stessi. Un modo originale per conoscere e riappropriarsi del territorio, per  coinvolgere giovani ed anziani in un incontro inter-generazionale volto alla ricostruzione della propria memoria.

SILVANA JELLICI FORMILAN
Vita Trentina – 20 ottobre 2013

@ INDEPENDENTS 2013 ArtVerona

L’installazione Narrare #borgosmaria è stata selezionata per l’esposizione presso INDEPENDENTS 2013 nell’ambito della fiera d’arte ArtVerona
dal 10 al 14 ottobre 2013
quartiere fieristico – pad. 10 e 11
Verona. Italy

ARTINGEGNA 2013 installazione #borgosmaria

Dopo il grande successo delle edizioni passate, torna INDEPENDENTS, lo spazio dedicato alle nuove esperienze creative indipendenti, all’interno di ArtVerona, la fiera delle gallerie italiane di arte moderna e contemporanea.

INDEPENDENTS nasce con l’intento di dare spazio e visibilità alle realtà artistiche e culturali maggiormente sperimentali, che si muovono in maniera autonoma rispetto al sistema istituzionale e che sono spesso catalizzatrici di nuove tendenze.

Portobeseno @ Independents 2013 ArtVerona   Portobeseno @ Independents 2013 ArtVerona

Per la prima volta in una fiera di arte moderna e contemporanea trovano spazio, in una sezione completamente a loro dedicata, associazioni, fondazioni, collettivi, spazi no-profit e blogger italiani impegnati in percorsi autonomi di ricerca e sperimentazione in ambito contemporaneo. Un’operazione innovativa, che coinvolge un pubblico ampio e diversificato, volta anche a destare l’interesse di nuovi soggetti influenti in ambito culturale ed economico.

NARRARE #borgosmaria
mappe di memorie orali, suoni del paesaggio e interpretazioni creative del Borgo S.Maria di Rovereto

curatori
Sara Maino e Davide Ondertoller

Il laboratorio, realizzato con la classe ID Liceo Artistico Depero Rovereto nell’anno scolastico 2012-13, consiste in una particolare ricerca e raccolta di storie di vita, suoni ambientali, impressioni e percezioni del paesaggio urbano. Abbiamo incontrato ed intervistato cittadini, artigiani e professionisti, scattato fotografie, registrato suoni, interagito con la rete Internet in modo creativo usando come archivi i principali social network (Twitter, Flickr, YouTube) ed una speciale pagina su Facebook dedicata al progetto.
Successivamente gli studenti hanno elaborato l’esperienza della scoperta del quartiere ridonandola in varie forme artistiche, attraverso disegni, acquerelli, musica, videoclip e fotografie.
I prodotti multimediali, documentativi ed artistici confluiscono nell’archivio web georeferenziato (WordPress e OpenStreetMap) di Portobeseno dedicato al borgo S. Maria.
La mappa in Rete si concretizza in un’installazione multimediale, uno strumento per valorizzare le memorie orali del quartiere, i suoni del paesaggio e i suoni dei lavori artigianali, proponendoli al pubblico in una veste intuitiva, ludica ed interattiva.
Una geografia emozionale che aiuta a definire il concetto di Comunità e ne valorizza le storie di vita, i lavori e le tecniche di un tempo, le esperienze contemporanee e quotidiane, le percezioni ambientali.

video presentazione dell’installazione presso Artingegna 2013 realizzata dai ragazzi e dalle ragazze della classe I d del Liceo Artistico Fortunato Depero

scheda progetto, mappa e archivio #borgosmaria 2012-3 laboratori incontri installazioni live set

presentazione nel catalogo ArtVerona2013  PDF – WEB

immagini installazione, set fotografico su Flickr

 

Portobeseno @ Independents 2013 ArtVerona Portobeseno @ Independents 2013 ArtVerona

Portobeseno è un progetto culturale nato nel 2004 che si occupa di archivi multimediali 2.0, progetti artistici e laboratori creativi aventi per oggetto il territorio, il paesaggio e la memoria individuale e collettiva.
I progetti traggono spunto da interviste narrative, ricerche etnografiche, laboratori didattici rivolti alle scuole, da riflessioni sulla memoria orale e sulla conoscenza concreta del territorio, dall’esplorazione dei paesaggi sonori, dalle loro possibili relazioni con il web attraverso lo sviluppo di cartografie virtuali, blog creativi, geoblog, progetti sociali per la Rete.
Tali progetti confluiscono nel festival “Portobeseno, viaggio tra fonti storiche e sorgenti web” che produce spettacoli (dal teatro ai concerti di musica elettroacustica) e installazioni multimediali originali e innovative. Il festival Portobeseno propone inoltre riflessioni sui diritti d’autore, la condivisione creativa e sulla percezione del territorio tra reale e virtuale, dalla scoperta di un sentiero nei boschi alla navigazione virtuale offerta da Internet.
Sede del festival è il castello di Beseno in Trentino.

ARTINGEGNA 2013 installazione #borgosmaria ARTINGEGNA 2013 installazione #borgosmaria

COMUNITA’ IN RETE 2013

COMUNITA' IN RETE 2013

Urban Center Rovereto presenta due settimane di laboratori, conferenze, concerti e installazioni dedicati alla rappresentazione del territorio attraverso Internet, alla condivisione libera della conoscenza, al ruolo del cittadino attivo nella Rete.

 

logo_pb_2012
#borgosmaria LA COMUNITA’ CHE SI CONNETTE
Memorie orali, suoni ambientali, interpretazioni del territorio
dal 23 al 29 settembre 2013
a cura di Portobeseno

 

500px-Public-images-osm_logo.svg
OSMIT 2013: raduno annuale della comunita’ italiana di OpenStreetMap
Condividere la conoscenza, OpenStreetMap incontra Wikipedia
dal 4 al 6 ottobre 2013
a cura della comunita’ italiana di OpenStreetMap, Wikimedia Italia, GFoss.it e Fondazione Bruno Kessler

 

tutto il programma, DOWNLOAD locandina PDF

 

 

HOLO LAPTOP ENSEMBLE #borgosmaria

concerto di musica elettroacustica

venerdi’ 27 settembre
ore 18
ritrovo Piazza Podestà, Municipio

HOLO LAPTOP ENSEMBLE
a cura di Concrete Bologna Elettroacustica

concerto riservato ai partecipanti della passeggiata sonora

prenotazione obbligatoria, massimo 25 persone
iscrizioni mob 392 3248514 – festival@portobeseno.it

HOLO LAPTOP ENSEMBLE #borgosmaria

HOLO è un ensemble di laptop ispirato dagli studi di Konrad Lorenz sulla comunicazione nel mondo animale. L’ensemble non si avvale di alcuna direzione esterna, ogni componente del gruppo è coinvolto attivamente nella conduzione musicale delle performance formulando in tempo reale proposte sonore che possono essere accettate, imitate o contrastate dagli altri membri dell’ensemble. Sulla base di questo continuo scambio di proposte e risposte, vengono prodotte forme musicali aperte in continua evoluzione, controllate da una mente collettiva, che produce suono e si costituisce attraverso il suono.

Concerto prodotto nell’ambito del laboratorio HOLO – produzione Portobeseno festival 2013

Musicisti
Luigi Mastandrea, Andrea Pelati, Bisquit Bisquit, Gio_Venale, Marco Galvagni, Kenny Whiterussian, Lorenzo Zanghielli

HOLO LAPTOP ENSEMBLE

l’evento PASSEGGIATA SONORA + CONCERTO HOLO è organizzato nell’ambito della manifestazione #borgosmaria LA COMUNITA’ CHE SI CONNETTE

PASSEGGIATA URBANA #borgosmaria

venerdi’ 27 settembre
ore 18
ritrovo Piazza Podestà, Municipio

PASSEGGIATA URBANA

prenotazione obbligatoria, massimo 25 persone
 
iscrizioni mob 392 3248514 – festival@portobeseno.it

E’ con l’orecchio che contempleremo l’ambiente che ci circonda. Una semplice passeggiata diventa l’occasione per scoprire aspetti del paesaggio urbano che passano spesso inosservati. Il paesaggio sonoro e le sue qualità ci influenzano, sebbene non ne siamo del tutto consapevoli. Desideriamo portare l’attenzione sull’udito, per scoprire insieme i suoni che ci accompagnano nella quotidianità. Un’occasione per imparare ad ascoltare, dentro e fuori di noi.

#borgosmaria suona

a seguire solo per i partecipanti alla passeggiata sonora:

HOLO LAPTOP ENSEMBLE
concerto di musica elettroacustica
a cura di Concrete Bologna Elettroacustica
concerto riservato ai partecipanti della passeggiata sonora

l’evento PASSEGGIATA SONORA + CONCERTO HOLO è organizzato nell’ambito della manifestazione #borgosmaria LA COMUNITA’ CHE SI CONNETTE