Forno Vagabondo a Calliano

di | 28 Aprile 2020

Forno Vagabondo 17 ottobre 2020

Forno Vagabondo Calliano 30 luglio 2020

Un forno sociale itinerante che viaggia in Alta Vallagarina a bordo di una cargo bike elettrica.

Partner:
– associazione Italia-Nicaragua
– comun’Orto
– Associazione Multiverso
– Associazione Italia Nicaragua
– comun’Orto
PORTOBESENO / Comitato genitori Calliano
– Goever – Associazione cereali del Trentino
– La Foresta e Brave New Alps.

Forno Vagabondo

Il FORNO VAGABONDO si fermerà nel 2020 in sei diverse località dell’Alta Vallagarina.

“Attraverso dei laboratori itineranti di produzione conviviale di pane vogliamo coinvolgere i cittadini nella cura del territorio e sensibilizzare su questioni complesse e astratte come l’economia circolare, l’importanza della biodiversità e l’adattamento al cambiamento climatico. A tale scopo vorremmo usare un linguaggio semplice “materializzato” nei diversi componenti del “sistema pane” (cereali, acqua/fuoco, spezie/erbe, pasta madre…) che confluiranno in un percorso di sei attività per ciascuna delle sei tappe che il forno farà in Alta Vallagarina.”

La scelta della bici elettrica come mezzo di trasporto per il forno permetterà di incuriosire le persone ed aprire il dibattito su alternative sostenibili in ambiti come la mobilità e la produzione di cibo.

Forno Vagabono

Il forno stesso e le attività che lo circondano rappresentano dunque un’utopia reale, ovvero un’alternativa emancipatoria che si insinua nelle fessure del sistema esistente e che da lì contribuisce all’espansione di spazi che costituiscono una vera transizione a stili di vita
sostenibili.

Forno Vagabondo

Ci racconti una tua storia sul pane?

Inviateci la vostra ‘storia lievitante’ o quella di una persona a voi vicina.

Potete scegliere il formato che preferite (testo, audio, video, foto,ecc.) e inviarlo alle nostre pagine facebook, instagram, oppure all’indirizzo fornovagabondo@gmail.com.

Le storie che ci invierete verranno pubblicate sui nostri canali, e saranno un prezioso contributo alla nostra comunità lievitante.

Nelle info inserite anche il vostro indirizzo (dove avete registrato o scritto la storia) con la via e numero civico, ci servirà per costruire la mappa delle storie.

Download cartolina Ci racconti una storia sul pane?

Forno Vagabono

COME REALIZZARE UNA PASTA MADRE

Flora e Matteo ci spiegano come realizzare una pasta madre con dei semplici passaggi

Flora Mammana e Matteo Pra Mio, sono due designer socialmente e politicamente impegnati che attualmente lavorano insieme ad altri partner su un forno sociale mobile FORNO VAGABONDO. Il forno sociale viaggerà su una bicicletta elettrica da carico attraverso la valle dell’Alta Vallagrina (TN), per impastare i futuri desiderabili negli spazi pubblici attraverso la produzione conviviale del pane e l’apprendimento reciproco.

FORNO VAGABONDO ha pubblicato il libretto pasta madre che spiega passo per passo come far nascere e come prendersi cura di un lievito naturale!

Lo potete scaricare in questa pagina o visualizzare qui.

Come piegare i libretti del FORNO VAGABONDO – tutorial.jpg

FORNO VAGABONDO

Pagina Facebook ufficiale FORNO VAGABONDO

Pagina Instagram FORNO VAGABONDO

Raccolta immagini FORNO VAGABONDO, su Flickr (a cura di Portobeseno)

Recensione “Forno Vagabondo: impastiamo e inforniamo futuri desiderabili” di Franz Magazine

l'Adige 29 aprile 2020