Aqua Caliani > Rosspach

Esposizione di cartografia storica, testi, fotografie dedicate al Rio Cavallo / Rosspach.

Calliano, 16 e 17 settembre 2017
Besenello e Folgaria, ottobre – novembre 2017

mosaico web "aqua caliani"

Esposizione multimediale dedicata alla valle del torrente Cavallo. L’installazione corredata da pannelli esplicativi propone una narrazione composta da disegni, cartografia storica, testi, immagini, video e suoni registrati da vari esploratori invitati dal festival durante le residenze estive.

Il titolo dell’esposizione fa riferimento all’appellativo “Aqua Caliani cum Molendinis e Segis” riportato in un documento del 1231 custodito nell’Archivio del Principato Vescovile di Trento. Possiamo definire questo testo come la prima citazione storica della geografia del luogo. Il toponimo Rosspach (in lingua cimbra) lo possiamo invece considerare come l’ultimo in ordine cronologico di una narrazione secolare del territorio.

Saranno presentati i progetti:
SOAK IN Rosspach Valley esposizione fotografica di Mirko Piffer.
Un torrente di Storie scrittura collettiva per una memoria condivisa del Rio Cavallo.
Cartografia storica e contemporanea della valle del Rio Cavallo selezione di mappe relative ai Comuni Catastali di Besenello, Calliano e Folgaria.

SOAK IN Rosspach Valley

Fotografia di Mirko Piffer

UN TORRENTE DI STORIE

Rio Cavallo / Rosspach

Un ricordo d’infanzia, un avvenimento, una narrazione di un fatto personale accaduto proprio nei pressi del Rio Cavallo / Rosspach (mappa).

Stiamo raccogliendo brevi racconti (5-10 righe) di chi vive o ha vissuto nella valle.

I testi saranno raccolti e ordinati in una esposizione itinerante dedicata alla memoria e alla contemporaneità di questo splendido corso d’acqua. La mostra denominata Aqua Caliani > Rosspach raccoglie anche cartografia e fotografia in un’inedita mescolanza.

La raccolta termina il 13 settembre 2017.

Puoi partecipare e spedire il testo a >> portobeseno@gmail.com >> scrivendo il nome o pseudonimo dell’autore. E’ importante anche segnalare il luogo della narrazione (nome località) per facilitare il posizionamento sulla mappa.

Progetto Portobeseno 2017, in collaborazione con Associazione Valle del Rosspach.

Un torrente di storie 2017

SOAK IN Rosspach Valley

Esplorazioni visive e sonore: residenza e progetto espositivo di Mirko Piffer

Nell’ambito del festival Portobeseno 2017

Valle del Rio Cavallo / Rosspach, 26 – 30 agosto 2017

 

SOAK IN significa immergersi, penetrare.

 

SOAK IN > Mirko Piffer

L’idea di un viaggio di più giorni nella valle del Rosspach trova le sue le radici in un forte richiamo che mi induce a cercare di stabilire un contatto sincero con la terra in cui sono nato e vissuto per la maggior parte degli anni fino ad ora.

SOAK IN è contemplazione della natura, ricerca di connessioni sensoriali, interazione con l’ambiente lasciando ampio spazio all’ispirazione e all’istinto. È un progetto che racconterà il viaggio che farò lungo il Rosspach, partendo dalla foce nell’Adige per arrivare alla sorgente presso Costa di Folgaria.

SOAK IN è un progetto sperimentale di narrazione visiva che avrà come protagonisti la valle e il suo torrente, un oggetto della valle che mi accompagnerà lungo il viaggio e me stesso medesimo.

SOAK IN è un viaggio che durerà cinque giorni e si svolgerà dentro il Rio Cavallo, fuori dai sentieri tracciati, nella totale libertà di movimento e nel rispetto dell’ambiente.

RISORSE

Photoset in progress

Giorno per giorno, il diario (in PDF) di Mirko Piffer

Descrizione esposizione, la locandina (in PDF)

Mappa del Rio Cavallo

Valle del Rio Cavallo / Rosspach, foto di Portobeseno

La valle del Rio Cavallo con il castello di Beseno

 

PORTOBESENO 2017

realizzato con il contributo e il patrocinio di
Regione Autonoma Trentino Alto Adige
Provincia Autonoma di Trento – Assessorato alla Cultura
BIM Adige
Comunità della Vallagarina
Comune di Besenello
Comune di Calliano
Comune di Folgaria
Comune di Volano
Cassa Rurale Alta Vallagarina

www.portobeseno.it
info@portobeseno.ti
mob 340 555 4516

Fabrizio Gaudino, Dialoghi con la Valle

Il festival Portobeseno 2017 in occasione dell’inaugurazione della mostra “Cirillo Grott e la valle del Rosspach” presenta la performance di Fabrizio Gaudino “Dialoghi con la Valle”.

Casa Museo Cirillo Grott
Guardia di Folgaria – mappa
Sabato 12 Agosto 2017, ore 17.30

Fabrizio Gaudino > Dialoghi con la Valle

Dialoghi con la Valle
L’abitato della Guardia è una specie di balcone sugli Altipiani di Folgaria, la vista spazia da castel Beseno alle cime della Vigolana, immersi nelle visioni verdi della foresta della Gon e dei boschi del Finonchio.
Il paesaggio sonoro gode della lontananza dal grande traffico veicolare, ancora oggi i campanili di Mezzomonte e Guardia dialogano con le campane della chiesa di Folgaria.
L’intervento musicale di Fabrizio Gaudino cerca un dialogo con questo paesaggio proponendo delle riflessioni sull’arte che trae ispirazione dai luoghi, da dialoghi tra uomo e natura.

Fabrizio Gaudino > Dialoghi con la Valle

Fabrizio Gaudino
Trombettista diplomato in jazz al Conservatorio di Verona, specializzato al Conservatorio di Trento, e’ di origini casertane ma risiede e lavora da tempo a Rovereto. Collabora stabilmente con molti jazzisti della scena musicale italiana ed ha avuto occasione di incidere vari lavori discografici sia come leader che come sideman. Nell’ anno 2011 ottiene il terzo posto al premio “Massimo Urbani” prestigiosa vetrina internazionale per solisti jazz.

Produzione Portobeseno festival 2017, in collaborazione con Casa Museo Cirillo Grott, Comune di Folgaria e Associazione Valle del Rosspach.

Portobeseno
info@portobeseno.it
mob 340 5554516

Casa Museo Cirillo Grott
angela@grott.net
tel 0464 720190

Flickr Photoset Dialoghi con la valle

Evento Facebook

Fabrizio Gaudino > Dialoghi con la Valle